AAARGH

[ Accoglimento aaargh ] [ Accoglimento italiano ]

IL REVISIONISMO IN ITALIANO

 

I nostri nemici: Pubblicamo anche i testi delle nostri nemici. Non abbiamao paura delle discuzzione e della critica.

 

Philippe VIDELIER, Il caso Garaudy. Zona d'ombra e montature, 1996 in Le Monde diplomatique.

ALCUNI ARTICOLI CONTRO IL REVISIONISMO STORICO di Primo Levi

La falsa scoperta, il truffatore ed il gonzo ("L'inferno cominciò in una casa rossa")

ATTACO CONTRO IL REVISIONISMO dal sito <olokaustos> (2002):

1/ Claudio Vercelli, Sul revisionismo e sul negazionismo

2/Luigi Vianelli, I negazionisti italiani
Vede
la risposta da Carlo Mattogno

 




Questo testo è stato messo su Internet a scopi puramente educativi e per incoraggiare la ricerca, su una base non-commerciale e per una utilizzazione equilibrata, dal Segretariato internazionale dell'Association des Anciens Amateurs de Récits de Guerres et d'Holocaustes (AAARGH). L'indirizzo elettronico del segretariato è <[email protected]>. L'indirizzo postale è: PO Box 81 475, Chicago, IL 60681-0475, Stati Uniti.

Mettere un testo sul Web equivale a mettere un documento sullo scafale di una biblioteca pubblica. Ci costa un po' di denaro et di lavoro. Pensiamo que sia di sua volontà che il lettore ne approfitta e questo lettore lo supponiamo capace di pensare con la sua testa. Un lettore che va a cercare un documento sul Web lo fa sempre a proprio rischio e pericolo. Quanto all'autore, sarebbe fuori luogo supporre che condivio la responsabilità degli altri testi consultabili su questo sito. In ragione delle leggi che istituiscono una censura specifica in certi paese (Germania, Francia, Israele, Svizzera, Canada, ecc.) non domandiamo il consenso degli autori che in esi vivono, poichè non sono liberi di darlo.

Ci poniamo sotto la protezione dell'articolo 19 della Dichiarazione dei Diritti dell'Uomo, il quale stabilisce:<Oguno ha diritto alla libertà di opinione e di expresssione, il che implica il diritto di non essere molestati per le proprie opinioni e quello di cercare, di ricevere e di diffondere, senza considerazione di frontiera, le informazioni e le idee con qualsiasi mezzo di espressione li si faccia> (Dichiarazione internazionale dei Diritti dell'Uomo, adottata dall'Assemblea generale dell'ONU a Parigi il 10 dicembre 1948).


[email protected]


[ Accogliménto aaargh ] [ Accoglimento italiano ]

L'indirizzo elettronico (URL) di questo documento è: <http://aaargh-international.org/ital/nostrinemici/index.html>